Soggiorna a pochi minuti dal Trenino Rosso Scopri di più

  • Trenino Rosso del Bernina

morteratsch


Una sosta da non perdere è quella di Morteratsch, la lingua del ghiacciaio Bernina che sino agli albori della ferrovia lambiva la stazione ed ora guarda da lontano i viaggiatori che vi giungono con il treno. La leggenda ricorda un amore sfortunato tra la dolce Teresa e il pastorello Eratsch, in effetti il ghiacciao porta con sè una sorta di malinconia, ma giunti, dopo una passeggiata di circa mezz'ora, a toccar con mano il ghiaccio, certamente un senso di pace e tranquillità vi avvolgerà in modo impagabile.