Bernina Lagalb

Sciando a un dito dal cielo

Bernina Lagalb

 Storia e curiosit√†

La stazione, che risale al 1962 , dista poco dalla partenza dell’omonima funivia. Qui scesi dal treno, attraversando la strada che costeggia la ferrovia, potrete dare sfogo al vostro amore per lo sci. In soli 6 muniti arriverete a quasi 3000 mslm, al Piz Lagalb!

Certamente Bernina Lagalb è la “regina delle montagne sciistiche” per le sue piste ripide e impegnative, tanto da diventare anche il palcoscenico per le riprese del film “Cinque giorni un’estate” con Sean Connery nel 1982!

 Altimetria

Dopo avere raggiunto il punto più alto del vostro viaggio in treno, ora dolcemente scendete verso l’Engadina, attraversando la val Bernina. Tra un carosello di curve a cielo aperto e tra qualche galleria para valanghe, giungete a Bernina Lagalb a 2099 mslm.

 Cosa fare

Sicuramente questa fermata è la patria degli sciatori, degli snowboardisti e di chi si lascia cullare dal vento lungo il pendio delle montagne e sul lago Nero praticando snowkite!

 Fermate del Trenino Rosso vicine a Lagalb

Da una pista all’altra preparatevi ora a raggiungere Bernina Diavolezza e il suo “salone delle feste sulle alpi”.