L’incanto del bosco di Staz

L’inverno è ormai alle porte.
Senti già il tintinnio delle campane natalizie e il magico tempo dell’Avvento è cominciato, di certo avrai addobbato la tua casa per le prossime festività.
Ti resta solo il desiderio di una magica escursione tra la neve e la natura incontaminata?
Magari a bordo di una carrozza trainata da splendidi cavalli?
Allora c’è la gita pensata apposta per te!
Giunto a Tirano troverai una guida locale ad aspettarti, ti farà compagnia per l’intera giornata, con aneddoti, leggende, storie curiose. Da qui partirai a bordo del trenino rosso del Bernina, lasciandoti alle spalle il Santuario della Madonna di Tirano, uno scrigno di tesori tra cui l’organo seicentesco che fa riecheggiare le note delle sue 2200 canne. Salutata la Valtellina il tuo viaggio proseguirà per la Valposchiavo, entrerai nella terra dei “Grigioni”!
Ti attende un susseguirsi di paesaggi incantevoli: Il viadotto di Brusio, il Lago di Poschiavo, il borgo capoluogo della vallata, sù sù fino ai 2253 m della stazione di Ospizio Bernina.
Dopo 1800 metri di salita eccoti scendere dolcemente verso l'Engadina, la valle del fiume Inn, con destinazione Pontresina: la patria indiscussa degli alpinisti!
Da qui parte l’avventura a bordo delle carrozze trainate dai cavalli, lungo sentieri nel bosco e verso il lago di Staz, un piccolo specchio d’acqua immerso nel bianco della neve.
Il tragitto si concluderà a St.Moritz dove puoi pranzare al calduccio per poi dedicarti ad una passeggiata rigenerante lungo le rive del lago di San Murezzan.
Al tramonto rientrerai in treno a Tirano, bello carico per l’arrivo del Natale!

Note:questo programma è ottimo anche per famiglie con bambini (la passeggiata si svolge sul sentiero che costeggia il lago di St.Moritz che potrebbe essere in parte innevato, per i più piccoli se necessario è indicato l'uso del passeggino, che può anche essere caricato sul treno).

Gruppo su conferma al raggiungimento del minimo dei 20 partecipanti 


Programma:

ore 8.40 incontro con la guida alla stazione del trenino rosso a Tirano
ore 9.00 partenza in treno regionale
ore 10.53 arrivo a Pontresina
ore 11.00 carrozze con i cavalli e inizio escursione in direzione del lago di Staz (*n.b. l'escursione può subire dei cambiamenti dovuti al meteo se particolarmente avverso)
ore 12.30 circa arrivo a St.Mortiz e trasferimento a piedi in centro
ore 13.15 pranzo in ristorante
ore 14.30 tempo libero per la visita al centro o ai musei in loco
a seguire passeggiata lungo lago, sentiero pianeggiante
ore 16.30 incontro con la guida
ore 16.48 treno per Tirano
ore 19.00 nel tardo pomeriggio arrivo a Tirano e saluti


N.b. i dettagli definitivi saranno forniti via mail a prenotazione effettuata.

Cosa portare nello zaino:
- documenti: carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto - per i minori non accompagnati dai genitori modello di accompagno
- il pranzo è incluso, al massimo portare uno spuntino da sgranocchiare in treno e una e bottiglietta di acqua
- crema solare
- occhiali da sole e berretta
- mascherina da indossare sul treno dai 12 anni fino a nuove disposizioni

Come vestirsi:
- indossa scarpe comode e calde, meglio scarponcini da montagna e per camminare sulla neve
- vestiti a strati, pantaloni /maglia, giacca pesante, guanti, sciarpa, berretta, impermeabile o ombrellino in caso di pioggia

Gruppo su conferma al raggiungimento di un minimo di 20 partecipanti.

La conferma effettiva del gruppo avverrà entro 10 giorni dalla data di partenza.

Servizi inclusi:
- biglietto treno regionale andata e ritorno 2° classe TIRANO-PONTRESINA - ST.MORTIZ - TIRANO
- pranzo al ristorante
- carrozze trainate dai cavalli
- servizio guida locale per l’intera giornata

Costi:
- quota partecipativa per over 25: € 149
- quota partecipativa per ragazzi 6-25: € 125
- quota partecipativa per under 5: € 76

Ai pacchetti denominati “Scampagnata di Happy” si applicano le seguenti condizioni di annullamento.
Entro 10 giorni dalla data di partenza della gita è possibile cambiare periodo ed annullare la partecipazione senza penali.
Dieci giorni prima della data della gita arriverà una mail con la conferma o la cancellazione del viaggio.
Da questa data verrà applicata la penale del 100%, in caso di annullamento o cambio data volontario da parte del partecipante.
Se il pacchetto sarà annullato dall’organizzatore, per cause di forza maggiore o per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, è previsto il cambio data gratuito o il rimborso senza penali.
Essendo però ogni pacchetto diverso l’uno dall'altro, nel caso il cliente accetti il cambio data, verrà calcolata la differenza tariffaria.
Nel caso il costo risulti più alto verrà chiesto al viaggiatore di pagare il sovrapprezzo, diversamente l'organizzatore rimborserà il viaggiatore di tale differenza.